Rudi RecordsCreative Music and Adventurous Jazz

Musica Jazz (July '16) review | Tea Time

D’agaro De Mattia Maier, Tea Time, Rudi Records 2016

[Prosegue la coraggiosa e meritoria attività dell'etichetta di Massimo Iudicone - piccola nelle dimensioni ma non negli obiettivi o nella visione artistica - volta a dar voce a realtà della musica improvvisata di grande rilievo ma spesso sottovalutate nella pratica. Il trio raccoglie in modo sinergico gli apporti di musicisti naturalmente vocati alla conversazione paritaria, all'ascolto reciproco, alla ricerca del suono e dell'intento artistico comuni. E l'ottimo risultato finale corrisponde a un valore superiore alla somma delle individualità coinvolte, pure di assoluto spicco. In una serie che si snoda attraverso dodici brani proposti come un bouquet di tè variamente speziati, che ai brani stessi danno titolo, prende corpo un programma di impianto cameratistico e piuttosto omogeneo. In esso non vi è spazio per languori o leziose astrazioni ma, anzi, vi si ritrova una costante tensione volta verso forme di stimolante dialogo circolare, irrobustite d'urgenza espressiva e sempre assai rigorose nella struttura, benché felicemente libere. Ciò non avviene a discapito della decifrabilità, garantendo così una riuscita comunicazione con e verso l'ascoltatore]
[Sandro Cerini, Musica Jazz]

Get updates, sales and special
offers from Rudi Records

Latest Videos

 

 

This site uses cookies, including third parties cookies. Continuing navigation on this site acknowledge it will be used.