Rudi RecordsCreative Music and Adventurous Jazz

Distorsioni review | Suite per Osvaldo

Fabio Sartori Marco Colonna Cristiano Calcagnile, Suite per Osvaldo, Rudi Records 2017

L'ormai rodato trio formato dal pianista Fabio Sartori, dal clarinettista Marco Colonna e dal batterista Cristiano Calcagnile giunge alla seconda prova discografica con questa "Suite per Osvaldo", album dedicato alla vita e alle opere del pittore d'avanguardia e poeta Osvaldo Licini (1894-1958). Come le tele di Licini i brani del trio mostrano delle strutture aperte dalle quali, partendo e tornando a dei temi scritti, si sprigionano delle improvvisazioni il cui collante rimane sempre e comunque un'imprescindibile interplay. Dall'arte di Licini quest'album trae ispirazione non solo sul piano tecnico e compositivo, per ciò che riguarda il voler incorporare quegli elementi di astrattismo e insieme di capacità di sintesi stilistica propri del pittore marchigiano, ma anche tentando di approcciarsi al suo tratto visionario, alla sua continua ricerca interiore, al suo dramma innescato dalla consapevolezza dell'irripetibilità dell'esistenza. All'interno di questa suite le composizioni scivolano una dentro l'altra indugiando su linee e colori, narrandone l'impeto attraverso il drumming di Calcagnile, l'urgenza espressiva con i clarinetti di Colonna ed esprimendone anche il rigore tramite il tocco al pianoforte di Sartori. trioUn album carico di una tensione che si manifesta sin dall'iniziale Amalassunta e che sentiamo stemperarsi solo con Nanny, il dolce omaggio alla pittrice svedese Nanny Hellstrom, moglie di Licini, un brano intimo e melodico dallo spiccato carattere mediterraneo. Con Amalassunta II sentiamo risalire gradualmente la tensione fino a giungere al picco esplosivo di Angeli Ribelli, brano dal carattere coltraniano che chiude l'album con un poesia di Licini. Suite per Osvaldo non si presenta quindi come un semplice omaggio ad un artista poco conosciuto al di fuori del ristretto ambito degli addetti ai lavori ma esplicita anche l'obiettivo di riproporre quel rapporto di reciprocità tra le varie forme d'arte nello scambio vitale di stimoli ed influenze. Da ascoltare con la dovuta attenzione. .
[Aldo De Santics, Distorsioni]

Get updates, sales and special
offers from Rudi Records

Latest Videos

 

 

© All rights reserved • Rudi Records is a trademark by Fone Sas • Via Raffaello, 15 • 04019 Terracina (LT) • ITALY • P. IVA 11282821005 • Cookie e Privacy

This site uses cookies, including third parties cookies. Continuing navigation on this site acknowledge it will be used.